Mancata accensione CaldaRiello

A volte la vostra Caldariello potrebbe non partire, per cui abbiamo chiesto ai nostri esperti di fornirci alcune possibili motivazioni della mancata accensione della CaldaRiello.

Il funzionamento della caldaia è, nella maggior parte dei casi, automatico e innescato da una richiesta da parte o del circuito dell’acqua calda sanitaria o del termostato ambiente. Se la caldaia non si accende nonostante sia stato inviato uno di questi input, la prima cosa da controllare è l’afflusso di gas alla caldaia stessa. Abbassamenti di pressione, perdite lungo i tubi, parti usurate possono inficiare la corretta accensione dell’apparecchio e impedire quindi la combustione.

In seconda battuta occorre effettuare un controllo sulla valvola del gas che potrebbe essersi rovinata e andare quindi sostituita con una nuova. Terza possibile causa di questa spiacevole anomalia potrebbe risiedere non nel gas ma nel blocco di accensione in cui la scarica non passa. Vanno quindi controllati l’elettrodo di accensione e la scheda di controllo. L’elettrodo è un elemento particolarmente delicato nella caldaia che con l’usura naturale o con sbalzi di corrente, può rovinarsi costringendovi a una sostituzione.

Se non sei un esperto, per sicurezza, non improvvisare

Richiedi l’aiuto di un Tecnico a domicilio.

Fai eseguire un controllo una diagnosi a Milano una diagnosi a Roma

Per assistenza e sopralluoghi

Preferenze sulla Privacy

Necessari

Utilizzati per avere le corrette funzionalità del sito.

PHPSESSID, cookie_notice_accepted, gdpr[allowed_cookies, gdpr[consent_types], gdpr[privacy_bar], wordpress_[hash],wordpress_logged_in_[hash], wp-settings-{time}-[UID], comment_author_{HASH}, comment_author_email_{HASH}, comment_author_url_{HASH}

Statistiche

Utilizzati per le statistiche del sito in modalità anonima ed il miglioramento dell'esperienza utente.

_ga,_gat,_gid,_gd#,collect